marzo 2013
01.03.2013

La Live Roulette di Evolution per iPad va in diretta per Lottomatica

Evolution Gaming, il leader mondiale del gioco dal vivo con croupier ritrasmesso in video-streaming, ha annunciato il lancio della sua nuova soluzione per iPad di Live Roulette per Lottomatica, per la prima volta nel mercato italiano.

Lottomatica sfrutta la piattaforma iPad di Evolution in due modi: da un lato, per ampliare la portata dei suoi giochi di Live Roulette basati sul web agli utenti iPad; e dall’altro, per fornire un’interfaccia di scommesse basata su iPad per gli spettatori del programma TV Lottomatica Vegas Club trasmesso sul canale 59 del digitale terrestre.

I giochi in diretta, sia per il servizio di Live Casino di Lottomatica basato sul web e sia per il suo programma televisivo di Live Casino, sono trasmessi in video-streaming direttamente dai nostri tavoli dedicati degli studi di Evolution a Riga. I tavoli hanno il marchio di Lottomatica e sono gestiti da croupier madrelingua italiani.

Per il programma televisivo, Lottomatica trasmette in diretta da uno studio televisivo italiano e integra i tavoli in diretta di Riga su grandi schermi che fanno parte dello studio televisivo. I presentatori italiani effettuano la telecronaca dei giochi in diretta e interagiscono con gli spettatori e con i croupier.

I clienti di Lottomatica usano il loro iPad per giocare a Live Roulette, con una semplice interfaccia di scommesse sincronizzata al gioco online che appare sugli schermi del loro iPad.

Lottomatica scelse Evolution – il primo fornitore di Live Casino a essere completamente certificato dall’AAMS e ad andare in diretta in Italia – già nel 2011. I nuovi servizi per iPad ampliano la principale Live Roulette online di Lottomatica e, in breve, anche l’offerta di Live Blackjack.

Gionata La Torre, CEO di Evolution Italia, ha aggiunto: “Ciò dimostra, ancora una volta, il nostro impegno nel consegnare giochi dal vivo perfetti su molteplici dispositivi nei mercati regolati; non solo si amplia la scelta del giocatore ma anche l’offerta dell’operatore.”